Il sentiero più importante...



Credo che sia capitato a tutti, nella Vita, un momento di smarrimento, di indecisione, quando le cose non vanno bene è facile perdere la testa, non riuscire a tenere il timone nella giusta direzione. E’ capitato tante volte anche a me.
E’ stata la Montagna, il contatto con la sua Natura che mi ha riportato sul sentiero più importante, un sentiero fatto di un cammino lento e faticoso ma a volte anche dolce e meditato. Così ogni volta mi sono riappropriato di quello che avevo perso, usando le mie gambe come un veliero ed il mio cuore come una grande vela ho riportato il timone nella giusta direzione.
L’invito che faccio a te è quello di avvicinarti alla Montagna ma di non cercare nessuna sfida, cerca in essa il sentiero della Vita fatto di giorni di sole e giorni di pioggia, giorni di vento e tempesta, giorni di nebbia e giorni sereni fatti di cielo infinitamente sgombro di nubi.
Cerca la possibilità di conoscere ciò che sta nel profondo, più che la cima cerca la serenità, al rumore della civiltà cerca i suoni della Natura, cerca il silenzio. Riconciliati con te stesso e con il mondo e abbraccia tutto nell’attimo di un respiro.