14 febbraio 2009

perchè anche l'Amore è un sentiero

a Cesira

Vivo silenzio
il calmo tuo respiro
rischiara
un alone di dolcezza
il tuo profilo

rugiada
scende dagli occhi miei
nell’oscura luce
esile
la mano tua
calda
cerca la mia

rampicanti intrecci di baci
vivono
nel gemitìo
l’umida carne di noi.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

C'è ben poco da dire… TI AMO. E amo di te soprattutto questa sensibilità che ti rende diverso e unico. Cesira

Pollinofantastico ha detto...

Ciao Roby.
Auguroni per il tuo nuovo blog che ho scoperto per caso stasera visitando il sito cai castrovillari.
Anzi provvederò subito a linkarti.

Ne approfitto per chiederti se posso inserire su you tube il video che ti ho inviato della tua intervista sulla Montea.Mi sembra molto simpatico.Fammi sapere.Chiederò naturalmente anche ad Eugenio visto che compare alla fine.
Un abbraccio...Master

U Lupu ha detto...

Caro "fratello", ho condiviso assieme a te le vicissitudini che la vita ci ha messo davanti ed ora che vedo i tuoi occhi splendere di una luce nuova ed intensa, ora che vedo il tuo spirito, calmarsi e riposarsi, non posso che ringraziare la donna che ti rende così.
E' inutile....dietro un grande uomo c'è sempre una grandissima donna!
Buona fortuna ragazzi...

Posta un commento